VILLA PARSEC SOUND CLUB #07

Nuovo mix a quattro mani con La Came per Villa Parsec Sound Club / Mammaiuto

freddo metallo cromato
piccoli display a cristalli liquidi
bruciore agli occhi
emicrania
arabeschi di luci al neon
beats sintetici e basslines acide
macchine impazzite che suonano da sole a causa di bugs
errori di sistema
suoni campionati da dischi dimenticati
galassie di dati salvati su supporti obsoleti
floppy disk ammuffiti
dissociazione dai meccanismi mortali della società delle merci
tumulti psico-sociali
suoni di batterie sintetiche, inauditi e intricati patterns di hi-hat e kick drum
riverberi ed eco
sintetizzatori che urlano e ringhiano
trance-porti pubblici congestionati da gente che fa la fila aspettando il suo turno
corpi che danzano liberi
macchine per la realtà virtuale e la realtà aumentata costruite con lo scopo di espandere le menti degli utenti
“la techno music vi passerà sopra come un carro armato e voi non potrete farci niente”

mi manchi..


VILLA PARSEC SOUND CLUB #07